WWW.VACANZE-UGENTO.COM offre soluzioni abitative per vacanze ad Ugento, Torre San Giovanni, Torre Mozza, Lido Marini, Torre Pali, Pescoluse, Torre Vado e marina di Alliste. Su Vacanze-Ugento.com troverete APPARTAMENTI e CASE per VACANZE, dislocate nella marina di Ugento e in località limitrofe; BED AND BREAKFAST, cioè camere con servizio di pernottamento e prima colazione; MASSERIE che oggi, opportunamente ristrutturate, sono veri e propri hotel di lusso e residence di charme; VILLE e VILLETTE con parco o giardino, situate in campagna o con vista panoramica sul mare; RESIDENCE, cioè complessi di alloggi (appartamenti monolocali, bilocali o trilocali) con le caratteristiche di normali abitazioni, spesso dotati di piscina, campi da tennis, campi da calcio; VILLAGGI, costituiti da appartamenti o camere con strutture per il tempo libero e lo sport, come centri benessere, palestre, piscine, campi da gioco, mini club, junior club; HOTEL & RESORT spesso dotati di spa, sale-convegni.

Homepage | Chi siamo | Informazioni Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti

Cerca hotel

Data check-in
 
Data check-out
 
 
RICERCA PER TIPOLOGIA

» Appartamenti

» Case Vacanza

» Bed & Breakfast

» Masserie

» Ville e Villette

» Residence & Villaggi

» Hotel & Resort

» Ville Lusso Dimore Charme

» Camping e soste camper

 
Vacanze ad Ugento

I MESSAPI DI UGENTO: LA TOMBA DELL'ATLETA

La tomba dell'atleta

È senza dubbio il più importante ritrovamento archeologico sepolcrale riportato alla luce ad Ugento. Fu rinvenuta il 13 luglio del 1970 durante i lavori di ampliamento di un’abitazione nei pressi di via Salentina. Si tratta di una tomba “a semicamera”, incassata nel terreno. È composta da sei lastroni calcarei, che pesano complessivamente centocinquanta quintali.
Il sarcofago è lungo tre metri e novanta centimetri e largo poco più di due; la profondità è di ottanta centimetri. La copertura è formata da due lastroni leggermente convessi, disposti a schiena d’asino.
Nella tomba, che risale alla seconda metà del VI secolo a.C., furono presumibilmente sepolti, in periodi diversi, due individui di sesso maschile: un giovane adulto sui trent’anni e un ragazzo di circa quindici. Ciò si desume dalla presenza di due differenti corredi, mentre poco o nulla è stato rinvenuto dei resti ossei. Il corredo del primo defunto è costituito da numerosi oggetti in bronzo finemente lavorati, tra cui due strigili, raschiatoi utilizzati per detergere il sudore agli atleti, e un alabastro, cioè un vasetto che conteneva unguenti ed oli profumati. La presenza di questi oggetti, considerati corredo del primo cadavere deposto, fa ritenere che egli fosse un atleta che fu sepolto con i cimeli vinti in gara o donatigli per i suoi successi. Perciò la tomba è denominata “Tomba dell’Atleta”.
Nel sepolcro sono stati rinvenuti inoltre diversi oggetti in ceramica a vernice nera o in argilla gialla (trozzelle, anfore, boccaletti), per lo più decorati.
Altri oggetti in bronzo erano appesi con dei chiodi alle pareti laterali della tomba e si trovano oggi nel Museo archeologico nazionale di Taranto e in quello provinciale di Castromediano di Lecce. Nel Museo cittadino è rimasto il sarcofago.
Grandi onori erano tributati anche a Zeus (Giove) e Pallade (Atena), la dea Minerva dei romani, venerata come protettrice dell’agricoltura e soprattutto dell’ulivo.

  A Minerva era forse dedicata una pinakes (tavoletta per scrivere o per dipingere) grande circa trenta centimetri, rinvenuta nel 1978 nei pressi dell’attuale Porta san Nicola.
Altre divinità care agli ugentini erano Afrodite (Venere) e Artemide “Bendis”, riprodotta in diverse statuette in terracotta rinvenute nella zona del porto.
Al culto di divinità agresti rimandano invece la statua di un satiro rinvenuta nel 1813 ed appartenente ora alla collezione Colosso e l’esistenza di un ninfeo nella zona di Felline, poco lontano da Ugento.
In onore di Apollo, Ermes (Mercurio), Castore e Polluce ed Ercole furono eretti in epoca romana dei templi. Tra essi il più venerato era quello dedicato ad Ercole Libico, ubicato nell’attuale contrada Colonne.
La collezione privata dei Colosso conserva, tra le altre cose, il frammento di una enorme clava che si suppone facesse parte di una statua marmorea di Ercole alta tre metri e mezzo.
Della stessa divinità ci è pervenuta anche una statuetta in bronzo, monca della gamba destra, custodita attualmente presso il Museo provinciale di Lecce.
L’esistenza di un tempio dedicato ad Apollo è testimoniata invece da una colonna rinvenuta nel 1775 che reca l’iscrizione “I.C.A. APOLLINI” ed una lapide con l’epigrafe “APOLLI DICATU”.

Tomba dell'atleta ad Ugento

INFORMAZIONI TURISTICHE

» Informazioni su Ugento
Le testimonianze preistoriche
Il nome e le origini messapiche
La civiltà messapica ugentina
La Tomba dell'altleta
Lo Zeus stilita di Ugento
La Zecca di Ugento
Ugento in epoca romana
Ugento nel Medioevo
Ugento nel periodo feudale
La Famiglia D'Amore
Ugento tra il XIX e il XX Secolo
Il castello di Ugento
Museo di archeologia
La Collezione Colosso
Il Museo Diocesano
La Cattedrale
La Cripta del Crocefisso

» Frazioni e Marine Di Ugento

Torre San Giovanni
Torre Mozza
Lido Marini
Gemini

RICERCA PER LOCALITÀ

» Torre San Giovanni

Appartamenti e Case Vacanza

Villaggi e Residence

Hotel & Resort

» Torre Mozza
Appartamenti e Case Vacanza
Villaggi e Residence
Hotel & Resort

» Lido Marini
Appartamenti e Case Vacanza
Villaggi e Residence
Hotel & Resort

» Torre Pali

» Marina di Pescoluse

» Torre Vado

» Marina di Alliste

» Ugento

» Casarano

» Specchia

 
OFFERTE SPECIALI

 
Informazioni su Ugento

Itinerari

Galleria Fotografica

Numeri Utili

Musei

Ristoranti e Pizzerie

Bar e Locali Notturni

Stabilimenti Balneari

Autonoleggio

 

Vacanze-ugento.com è un sito di pubblicità e promozione turistica utile a tutti coloro che intendono trascorrere le proprie vacanze: INFORMAZIONI TURISTICHE su UGENTO ed INFORMAZIONI TURISTICHE su: Torre San Giovanni, Torre Mozza, Lido Marini, Torre Pali, Marina di Pescoluse, Torre Vado e Marina di Alliste.
La sezione INFORMAZIONI TURISTICHE fornisce informazioni per conoscere le tradizioni, la cultura, le feste e le usanze di Ugento.

Homepage | Chi siamo | Informazioni Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti

© 2009-2017 Copyright Kalòs ìrtate - E' vietata la riproduzione
 Kalòs ìrtate Agenzia di promozione turistica e di pubblicità in internet – Via Mazzini, 88/A – 73025 Martano (Lecce)
 P.I.: 03401370758
www.vacanze-ugento.com - Tel. 0836/571704 - Cell. 338/3285423 - info@invacanzanelsalento.com